Batman, Linux e il dilemma della scelta

Batman, nei fumetti, è molto diverso del Cavaliere Oscuro che vedete nei film. Più buono, direte voi, no. Più cattivo. Poiché, sebbene negli ultimi due film - a proposito, ottimi - la sua figura sia stata modificata e incattivita rispetto ai vecchi film di Tim Burton - ti adoro come regista, ma i tuoi film di Batman facevano cagare il cazzo -, nei fumetti, il cavaliere oscuro era molto ma molto più incazzoso. Veniva perfino considerato un renegado, un vigilante. E Gordon gli dava la caccia perché il nostro caro pipistrello non si degnava di lasciare ostaggi. Li ammazzava tutti.

Questo prima che arrivasse Robin. Con l'arrivo di Robin Batman diventa più comprensivo. Ma cosa cazzo c'entra tutto questo con la Tana Del Coniglio? direte voi. Arriviamo al dunque: un bel giorno, mentre rovistavo i miei vecchi comics, ho trovato un passaggio in cui Robin gli incasinava il PC Batman, così ho deciso di condividerlo con voi.



Se vi piacciono posso scannerizzare altre ;)


...