La Gazzetta del Coniglio

Sì, perché ormai tutto questo andirivieni sembra uno sport, perché ormai non si capisce chi vende e chi compra chi: ecco la Gazzetta del Coniglio. Eccovi le notizie della settimana sportiva.
(ah, comunque le notizie sono in ritardo di una settimana. E no, la foto non c'entra niente. L'ho messa perché mi fa tanto ridere. Ma proprio tanto!)

Nichi Vendola viene sedotto dalla Microsoft! :O

Firma un contratto di intesa con MS, ma poi scrive un post-scusa per spiegare ai suoi elettori l'importanza di tematiche come: la "neutralità informatica" (?) o l'uso di internet - cosa che non c'entra con l'accordo -. Non si capisce niente, anche perché l'accordo firmato non è stato rilasciato, e siamo in pieno calciomercato.

Ora, personalmente, mi piace Vendola. Non tanto per quello che fa in Puglia, ma perché ha un'orecchino fascinoso e un bel viso. Scherzo. Dicevo, Vendola è uno che voterei, ma in questo caso noto come appartenga, anche lui, a quell'ammasso di politici che non se ne intendono tantissimo di FLOSS  e tematiche inerenti. Speriamo che qualcuno gliele spieghi. Nel frattempo la sua regione firmerà un disegno di legge sull’open source quale sistema di riferimento per l’e-government regionale. Una buona notizia.

Novell è stata venduta.

E con essa i diritti di UNIX  passano alla Attachmate e non alla Microsoft. Ordunque si diffonde panico e paura tra coloro che non hanno un cazzo da fare in settimana (aimé, ero uno di loro e mi manca). Alla fine, però, Attachmate annuncia che tutto continuerà nella norma e che non c'è da preoccuparsi. Tuttavia, la stessa cosa aveva fatto Oracle.

Non ci resta che aspettare. Nel caso in cui Attachmate decidesse di fare come Oracle, e quindi facesse causa (a Linux foundation?) per i diritti di UNIX, dovremmo tutti passare a Haiku, Debian/Arch Hurd, o BSD! Comunque, manteniamo la calma, Canonical troverà una soluzione.*

Ma nel frattempo...

La Casa el Parroco continua a offrire altri software chiusi e attenzione attenzione: prepara una versione di Ubuntu One per Windows, mentre i ragazzi di Kubuntu aspettano ancora un client decente. Ora, vi faccio una domanda, avete letto molti post sui blog al riguardo? io no. Gli Ubuntu-fans si sono "scordati" di esprimere un minimo di perplessità, o per lo meno di farla notare. Ah già forse non gli conveniva, visto che il bug #1... com'era?

 Non ho nient'altro da aggiungere signor giudice!


*Grazie Gallochri per la battuta ;)


...