Ubuntu si allea con Buzz Lightyear

Xorg "io sono tuo padre" il cattivo
Avete presente Xorg? sì, Lui! il personaggio cattivo di Toy Story, malvagio imperatore, nemico giurato dell'alleanza galattica nonché padre biologico di Buzz Lightyear. Beh, sembra sia vecchio e destinato a morire. No aspettate! così dicono...

I fatti

I fatti sono questi, Don Abbondio, poco fa, ha dichiarato - attenzione a queste parole - che non possono continuare a usare Xorg, ci vuole un'alternativa perché X  non fa quello che vogliamo che faccia, quindi in futuro Ubuntu sarà basato su Wayland (progetto alternativo a X prodotto da Nokia e Intel) che verrà anche usato da Meego.

I personaggi

Entrano quindi in scena i personaggi e ci sono un po' di punti che danno da pensare. Buzz Lightyear è nemico di Xorg e quindi usa Wayland, mentre Woody rimane all'antica e usa Gnome Shell.... ma tutti sappiamo che Buzz è un montato di testa, che poi fa amicizia con suo padre e che Woody resta quello più intelligente. (si poi c'è Rex che usa ancora Windows)


Un po' di buon senso

Ci sarebbero tante cose da dire, ma un paio di cose non le affronterò, per non entrare in questioni di codice e nel merito dei programmatori, non voglio dire che Xorg è spacciato o stronzate del genere, non capisco perché Shuttleworth fa allusione alla vecchiaia di X come parametro di qualità.


Non vi fanno ridere tutte quelle persone che ora dicono "finalmente! sono stufo di Xorg!"? Cazzo! come se li cambiasse qualcosa! Di Xorg e X se ne intendono quanto me, poco. Mi spiegate perché qualcuno che usa il desktop in modo normale dovrebbe essere stufo, stanco, rotto, tediato da Xorg? Al massimo ti scocciano i DE... X non lo percepisci, e non credo che tutti quelli che lo dicono siano "programmatori".

Signori - e signore -, guardiamo la questione con buon senso, prima di dire che Xorg è spacciato, cosi come si diceva che Compiz era spacciato, fermiamoci un'attimo. A me sembra che abbia molte potenzialità, ma che i ragazzi di Canonical lo cambieranno perché non fa quello che loro vogliano che faccia.

Voglio dire, vi siete chiesti perché Gnome non fa tante storie e Gnome Shell (pure in beta) viaggia decentemente su un netbook? Contrariamente i ragazzi di Canonical danno la colpa a Mutter se Unity non è veloce e scurrile, dicono che la scelta vincente sia usare compiz e ora sono entusiasti di passare a Wayland? A me la cosa fa un po' ridere. Ma forse la chiave sta nel fatto che Gnome è una fondazione, mentre Canonical è una azienda.

Domande collaterali

Ecco il fulcro del mio discorso:
- Prima di fare questo "gran salto" passeranno anni, ovvero Wayland sarà pronto. Dirlo con tutto questo anticipo serve? Non credete che, quando arriverà il momento, questo "gran salto" sarà un "piccolo passo" che in realtà potrebbero fare tutti?

Eppure...

Eppure io mi chiedo, sarà la volta buona che Canonical inizierà a fare codice in upstream? e quindi a condividere di più? forse in futuro altre distribuzioni potranno usare Wayland grazie agli sforzi di Canonical? Evviva.
Oppure il Parroco ha fatto queste dichiarazioni per smuovere le acque e giocare a l'ho vista prima io, aspetteranno che Nokia faccia il lavoro sporco e applicheranno qualche patch prendendo il resto già fatto?

Non lo so... nel frattempo



EDIT: Per fortuna, come mi segnala Milozzy nei commenti, tra qualche mese arriverà Debian Squeeze l'alieno allucinato! e poi molti correranno ad abbracciarlo al suon di "Ci hai salvato la vita te ne saremo eternamente grati!"



...