Aiutiamo Antonio, è in cerca di effimere emozioni via web

Due settimane fa ricevo questo messaggio tramite l'Angolo di Coniglio. La persona in questione - che chiamerò col nome di fantasia: Laura -  aveva un problema con Ubuntu e Skype che solo io potevo risolvere.

angolo-di-coniglio-ubuntu-skype

Pronta è stata la mia risposta:

Cara Laura,
Il fatto che lei mi dica di leggere spesso ciò che scrivo e di ridere al contempo mi fa dubitare della vostra serietà. Seriamente. Dato che tutto ciò che scrivo è sempre stato serio frutto di analisi e studi molto accurati non posso che sentirmi profondamente offeso e ferito.
Ma veniamo al dunque.
Capisco perfettamente che questo suo problema sia soltanto una scusa per chiedermi il contatto skype e flirtare con me, e deduco che lei in realtà non si chiami Lara ma Antonio, probabilmente è un camionista pugliese alla ricerca di effimere emozioni via web. Ora al di là dei convenevoli a cui possiamo fare a meno vorrei aiutarti a risolvere il problema. 
Se non ti dispiace, d'ora in poi ti darò del tu, Antonio.
Allora, dopo una banale ricerca mi sembra di aver trovato la soluzione.
[Segue link ad un articolo con possibile soluzione e qualche domanda per sapere se Antonio/Laura sa usare il terminale]
Fammi sapere Antonio.
Ciao :)

Riepilogo


E niente. Antonio non ha mai risposto. 

--------------------
PS: Sono uno sfigato, ditelo, avanti... oh, comunque sto problema con skype io l'avevo già sentito qualche volta. Non è che qualcuno di voi sa come risolverlo? Magari Antonio è in ascolto e vi potrà ringraziare se sapete aiutarlo meglio di me. Anche perché la mia risposta era talmente formale che forse le è finita in spam. 


...